Il premier dimentica i debiti degli argentini

Ecco le dichiarazioni imbarazzanti del Premier Prodi nella sua visita in Argentina:
«Quella tra Italia e Argentina è un’amicizia forte, che non inizia certo oggi, ma che si fonda su un legame culturale e di tradizioni che affonda le sue radici nel tempo. È quanto hanno sottolineato il premier Romano Prodi e il vicepresidente argentino Daniel Scioli, nella breve dichiarazione prima dell’incontro a palazzo Chigi». E ancora: «L’incontro di oggi, è anche un momento di approfondimento e di analisi per mettere a punto proposte per un lavoro futuro, in un momento straordinario per l’Argentina che chiude un capitolo di tensioni, tra alti e bassi».
Egli si comporta come se tra Italia e Argentina non ci fosse un debito di 4 miliardi di Euro. Credo sia una mancanza di leadership, oltre che di rispetto verso gli investitori e i risparmiatori. Il Prof mostra anche di non comprendere le regole e le logiche dell’economia internazionale.