Premiere frana a Francoforte

Le positive notizie congiunturali negli Usa hanno avuto ragione ieri dei timori su nuovi aumenti nei tassi da parte della Fed e i listini azionari di New York hanno realizzato diffusi recuperi. Anche sul fronte societario i risultati aziendali hanno premiato Alcoa (più 2,5%) al pari di Cbs (più 2,1%), mentre nei tecnologici avanza Ciena del 2,3%. Nei mercati orientali si stanno recuperando le flessioni della scorsa settimana e ne hanno tratto beneficio a Hong Kong le azioni di Bank of China, cresciute del 15%. Andamento alterno degli azionari in Europa, per un recupero intorno allo 0,5% per Francoforte, Londra e Parigi. Sulla piazza tedesca frana Premiere (meno 7%) per una questione circa la cessione di diritti televisivi sul calcio; deboli i titoli dell’auto. Nella City sempre depressi i titoli minerari, mentre a Parigi bene Arcelor (più 2,1 per cento).