Un premio anche a gay e lesbiche

Un premio collaterale alla migliore pellicola di tema lesbico, gay e transgender è stato istituito in occasione della prossima Mostra del cinema di Venezia (dal 29 agosto all’8 settembre). Si chiama Queer Lion Award e della giuria, presieduta dall’attore inglese Alan Cumming, fa parte Andrea Occhipinti insieme al giornalista Sandro Avanzo e agli scrittori Delia Vaccarello e Vincenzo Patanè. «Il premio rappresenta un dovuto riconoscimento a una cultura visiva consolidata e da sempre all’avanguardia sull’orizzonte dell’arte» ha spiegato il direttore della Mostra, Marco Muller».