Il premio di Euromobil lancia i giovani talenti

Giunto all'ottava edizione, il «Premio Gruppo Euromobil Under 30» dei fratelli Lucchetta raddoppia. Accanto al tradizionale Premio conferito dalla giuria di esperti, ne verrà assegnato uno ulteriore scelto direttamente dal pubblico. Per quanto riguarda il premio degli esperti, la giuria ha visionato oltre una trentina di opere candidate da 6 Gallerie, individuando come vincitrice Nazzarena Poli Maramotti, artista presentata dalla Galleria di Brescia A+B Contemporay Art (Padiglione 25 stand A21) con l'opera «Onhe title».
La giuria (Gaspare, Antonio, Fiorenzo e Giancarlo Lucchetta, titolari del Gruppo Euromobil e collezionisti d'arte; Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni, direzione artistica di Artefiera; Beatrice Buscaroli, critico d'arte; Aldo Colonetti, direttore scientifico Ied; Cleto Munari, designer; segretario della giuria, l'architetto Roberto) ha così motivato la propria scelta: «Nazzarena Poli Maramotti (Montecchio Emilia, 1987), per l'elegante naturalezza con cui coniuga cultura e innovazione reinterpretando suggestioni del passato. L'opera vincitrice, “Senza Titolo” 2013 rivela la qualità della ricerca dell'artista emiliana che attraversa diverse epoche della pittura, dal Settecento all'Espressionismo, da Soutine a Baselitz, confermando l'attualità e l'urgenza di questo linguaggio».
La giuria ha quindi segnalato l'opera di Estelle Cheever (Roma, 1989), «Isteria del consumo», Gallerie Rolando Anselmi pad. 25 stand b 24 per l'intelligente mescolanza di tecniche diverse, pittura, fotografia, video, spray. Del «Premio speciale del Pubblico», le cui votazioni si sono aperte il 24 gennaio e termineranno il 2 febbraio alle 24, risulterà vincitrice l'opera (e quindi l'artista) che avrà ottenuto il maggior numero di voti dai visitatori ad «Artefiera» uniti alle preferenze che chiunque potrà assegnare visionando le immagine delle opere in concorso pubblicate sul sito www.gruppoeuromobil.com.
Il Gruppo Euromobil, in accordo con la catena alberghiera Falkensteiner, offre un buono sconto di 50 euro per soggiorni di 3 notti e di 100 euro per soggiorni di 7 notti su tutti gli hotel della catena, a tutti coloro che esprimeranno il proprio giudizio.
Le opere entreranno a far parte della collezione del Gruppo Euromobil e l'artista è stata premiata ieri durante «Artefiera» alla presenza del presidente di Bolognafiere, Duccio Campagnoli, e dei direttori artistici della fiera Claudio Spadoni e Giorgio Verzotti presso l'installazione «i Luoghi dell'Arte, i Luoghi del Design» (Hall 25) del Gruppo Euromobil, leader nel settore della produzione di sistemi e complementi di arredo. Il Gruppo Euromobil oltre a promuovere il Premio omonimo è da otto edizioni main sponsor di «Artefiera».