Premio alla miglior discoteca su quattro ruote

In leggera flessione rispetto al 2006 come fatturato a causa del crescente primo equipaggiamento di navigatori satellitari e di congegni analoghi amovibili, il settore del car entertainment dimostra, tuttavia, grande vitalità al Salone di Rimini. Aumenta, infatti, il tempo che trascorriamo a bordo delle nostre auto e cresce la domanda di poter fruire a bordo della vettura delle stesse tecnologie che manovriamo normalmente dalla poltrona di casa. In prima fila ci sono sempre i dispositivi per la telefonia e la navigazione satellitare, ma il comparto audio è quello che viene sempre più coccolato, al punto che al My Special Car Show si svolgeranno addirittura due contest molto particolari: lo Special Sound e lo Special Pressure Level.
Nel primo si valuterà la qualità del suono emesso da impianti «grandi firme», come Alpine, Aldinet, Eb Acoustic, Elettromedia, Audiodesign e SkyWay, che devono riprodurre in auto le atmosfere di una sala da concerto. Nel secondo, invece, il confronto, che riprende quello da molti anni organizzato negli Usa, si svolgerà sul filo dei decibel per eleggere la migliore discoteca su quattro ruote, da apprezzare lontano dalle aree abitate.
Tantissime sono le opportunità offerte ai visitatori della tre giorni riminese per valutare centinaia di impianti audio e video direttamente a bordo delle auto.