Il premio Nobel della chimica agli "architetti" delle molecole

Il riconoscimento è stato
assegnato a Richard F. Heck, Ei-ichi Negishi e Akira Suzuki per
avere sviluppato metodi innovativi per costruire molecole
complesse

Stoccolma - Il Nobel per la Chimica è stato assegnato a Richard F. Heck, Ei-ichi Negishi e Akira Suzuki per avere sviluppato metodi innovativi per costruire molecole complesse.

Gli architetti delle molecole Lo statunitense Richard Heck, 79 anni, Ei-ichi Negishi, 75 anni, della statunitense Purdue University, e il giapponese Akira Suzuki, 70 anni, dell’università di Kokkaido, hanno legato i loro nomi a reazioni chimiche molto complesse e che oggi sono largamente utilizzate nell’industria, da quella farmaceutica all’elettronica.