Premio Rosa Camuna Krizia, Bombassei e Bob Noorda sono tra i vincitori

La stilista Mariuccia Mandelli, in arte Krizia, l’imprenditore Alberto Bombassei e un riconoscimento alla memoria per il designer Bob Noorda, l’ideatore del logo della Regione Lombardia, la rosa camuna stilizzata, scomparso poche settimane fa. Sono alcuni dei vincitori dei premi Rosa Camuna e Lombardia per il lavoro che saranno consegnati oggi dal presidente della Regione, Roberto Formigoni, durante una cerimonia all’auditorium del grattacielo Pirelli.
Per la provincia di Milano, riceveranno il premio Rosa Camuna l’ingegnere Costanza Calvetti; la manager Graziella Gavezotti, la stilista Mariuccia Mandelli; la presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Milano e membro dell’Agenzia spaziale italiana, Amalia Ercoli Finzi. Premi anche a Teresa Miani che gestisce dal 1999 il bar Zucca in Galleria Vittorio Emanuele; a Cristina Mondadori, presidente della Fondazione Benedetta d’Intino; a Lucia Locatelli, capitano paracadutista al 186° reggimento Folgore di Siena. Per la provincia di Bergamo premi alle imprenditrici Luigina Bernini e Giovanna Terzi Bosatelli, mentre per Brescia va una menzione speciale per il volontariato sociale a Luigina Cervieri. Premi alla memoria per la psicologa lecchese Maria Teresa Parea Uva, alla comasca Olga Trombetta Ceriani, a suor Anna Gennai (Sondrio) e all’avvocatessa varesina Sissy Teresa Corsi.