Un premio da «rosso» doc per il direttore del Giornale

Riconoscimento ai successi ottenuti nel proprio lavoro

da Acqui Terme

«Il Brachetto d’Acqui docg? Un altro “rosso” che il Cavaliere si berrebbe volentieri», freddura eno-politica sentita sabato sera in piazza Italia, ad Acqui Terme, nell'Alessandrino, davanti al palco dell'edizione 2008 di Brachetto Time, la kermesse dedicata interamente al vino rosso dolce piemontese più conosciuto al mondo che è stata seguita da almeno trecento persone. L'iniziativa era organizzata dal Consorzio di tutela, presieduto da Paolo Ricagno, imprenditore e produttore di Alice Bel Colle, che è stato anche alla guida del Consorzio dell'Asti e del Moscato. (...)