Il premio a Vargas Llosa

È Mario Vargas Llosa, premio Nobel per la letteratura 2010, il vincitore della decima edizione del premio letterario «Giuseppe Tomasi di Lampedusa». Lo scrittore peruviano, naturalizzato spagnolo, autore teatrale e politicamente impegnato, si è aggiudicato il riconoscimento per il romanzo «Il sogno del Celta», e per la sua opera critica dedicata allo scrittore de «Il Gattopardo». La premiazione, che verrà presentata dalla giornalista Rosanna Cancellieri, si terrà il prossimo 13 agosto a Palazzo Filangeri di Cutò in una serata in cui sul palco suonerà Mario Biondi, mentre Gianfranco Jannuzzo che reciterà «I Racconti».