Prendono un ombrello da un’auto: sei mesi di carcere

Forse non erano stati informati della stretta repressiva i due romeni che pochi giorni fa, sorpresi dalla pioggia in viale Espinasse avevano pensato bene di ripararsi dall’acqua rubando un ombrello intravisto a bordo di una Punto. Il furto è stato notato da un passante che ha avvisato la polizia. I due sono stati bloccati poco distante, arrestati e processati l’indomani per direttissima. Condannati a sei mesi, si sono visti negare entrambi la condizionale nonostante fossero incensurati (uno dei due era stato solo controllato in alcune occasioni dalla polizia) e sono stati rinchiusi a San Vittore ad espiare la pena.