«La presa di Roma» oggi la proiezione

Con La presa di Roma di Filoteo Alberini (1905) torna il primo film industriale italiano. Restaurato dalla Cineteca nazionale, viene proiettato oggi a Roma (h. 18,30, sala Confcooper, palazzo Altemps, via dei Gigli d'oro 21) a cura del Servizio biblioteca del Grande Oriente d'Italia (06/58.83.214) in occasione del seminario «Massoneria e Risorgimento nel film muto». Saranno proiettati anche altri due film d'ispirazione massonica: I carbonari di Gustavo Serena (1912) e Dalle cinque giornate di Milano alla breccia di Porta Pia di Silvio Laurenti- Rosa (1923), restaurati dalla Cineteca di Bologna.