Presenta l’offerta per belga Distrigaz

Eni

Eni ha presentato la sua offerta per l’acquisizione di Distrigaz, la società belga che deve essere ceduta da Suez, su richiesta dell’Ue a seguito della fusione con Gaz de France. Lo riferiscono fonti di mercato all’agenzia Radiocor. È prevista nei prossimi giorni la definizione di una «short list» con le società ammesse alla fase finale della gara per il 57,25% di Distrigaz, che controlla l’85% del gas belga. Il titolo del cane a sei zampe non si è discostato dall’andamento negativo di Piazza Affari, che ha visto travolti dalle vendite praticamente tutti i titoli del listino principale: Eni ha dunque chiuso perdendo il 2,99% a 21,44 euro.