Un presepe per Bertinotti

Tranquilli, il presepe a Montecitorio ci sarà. Lo prepara il presidente della Camera Fausto Bertinotti in persona, e non sarà un presepe come tutti gli altri, no, ma «prestigioso e integrativo», dice il leader del Prc. Integrativo? Forse l’ex segretario del Prc pensa, oltre al bue, l’asinello e i Re magi, a personaggi nuovi, alternativi, equosolidali. Non era stato proprio lui a proporre un luogo di culto a Montecitorio per i parlamentari di altre religioni? Sì, era proprio lui. E infatti, per rispetto della par condicio religiosa, l’anno prossimo ai deputati toccherà il ramadan.