Presi due banditi dopo venti rapine

Di sera baristi, di giorno rapinatori. Li hanno fermati i carabinieri di Monza dopo un anno di indagini e ben 22 rapine messe a segno ai danni di donne, anziani e qualche fattorino d’impresa. Due uomini sono finiti in carcere a Lodi i pregiudicati, per rapina e precedenti per droga. I due, insieme ad un terzo probabilmente ingaggiato a rotazione tra più persone, si erano organizzati per recuperare somme di denaro che le vittime avevano appena ritirato in banca.