Presi quattro romeni: sfruttavano minorenni

Da diversi mesi costringevano due ragazze minorenni a prostituirsi in via Palmiro Togliatti: con questa accusa quattro clandestini romeni sono stati fermati dai carabinieri del nucleo operativo di via In Selci. Gli sfruttatori, quotidianamente, accompagnavano le adolescenti sulla strada, le tenevano sotto sorveglianza, all’alba sottraevano loro il denaro raccolto e le accompagnavano in alcune baracche fatiscenti. I quattro romeni fermati, privi di documenti d identità e di soggiorno, pregiudicati, sono ora reclusi nel carcere di Regina Coeli.