Presi tre messicani con 20 kg di cocaina

Al loro arrivo a Fiumicino avevano detto di essere appassionati di cani e di essere venuti in Italia da Città del Messico, via Amsterdam, per partecipare ad un’importante manifestazione di settore, fornendo documentazione, fotografie ed inviti. In realtà erano tre narcotrafficanti messicani. Nelle loro valigie, i finanzieri e i funzionari del servizio di vigilanza antifrode della Dogana hanno trovato circa 20 kg di cocaina per un valore di 10 milioni di euro.