Il presidente senza auto blu preferisce guidare il sidecar

Si è presentato ad una conferenza stampa sulle misure di sicurezza stradale per una strada molto pericolosa dell’AltoTevere, a bordo di un sidecar (di sua proprietà), invece che dell’auto blu. Il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi (Pd) (nella foto), ha voluto dare «un segnale ora che si parla di Province spendaccione, e non è vero». È partito da casa sua, a Umbertide, sulla sua «Ural 650» militare, con sopra lo stemma della Provincia e lungo il tragitto verso Città di Castello ha fatto salire l’assessore alla Viabilità, Domenico Caprini. «La benzina l’ho messa io», ha scherzato Guasticchi, anche se sono «il presidente più povero d’Italia»...