Preso un medico-spacciatore Organizzava dei coca party

Il gip Vincenzo Papillo effettuerà oggi la convalida dell’arresto di Paolo Benini, 57 anni, medico ortopedico in servizio all' ospedale San Martino di Genova, accusato di detenzione di cocaina a fini di spaccio. L'indagine che ha portato all'arresto di Benini è nata da una denuncia presentata ai carabinieri dallo stesso medico su un presunto furto di assegni. Verificando il conto corrente e la riscossione degli cheques, è emerso che gli assegni erano stati riscossi da ragazze pagate per la loro partecipazione a coca party. Mercoledì sera assieme a una delle ragazze si sono presentati a casa del professionista due carabinieri in borghese che hanno finto di esser amici della donna e di voler partecipare alla festa. Quando la cocaina è stata sul tavolo, sono scattate le manette.