Preso un minore rom con dieci alias diversi

I carabinieri della compagnia di Tivoli hanno arrestato all’interno del campo nomadi di via di Salone, un 17enne italiano di origine slava trovato in possesso di 40 grammi di hashish nonché del materiale utile per il taglio e il confezionamento della sostanza. Il minore arrestato è noto alle forze dell’ordine per i diversi precedenti penali per furti in abitazione e ricettazioni di merce rubata, e aveva utilizzato oltre 10 alias differenti, tutte identità emerse in seguito all’analisi delle impronte digitali acquisite dopo il suo arresto.