Preso pusher di 16 anni: «Arrotondo la paghetta»

Sedicenne arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno sorpreso ai Monterotondo a bordo di un’auto con due ragazzi. Impaurito, il minorenne ha tentato di disfarsi, gettandolo dal finestrino, di un involucro con 4 grammi di hashish. Nell’abitazione del giovane sono stati poi trovati, in una custodia per dvd, altre 14 dosi di hashish. Il ragazzo è stato accompagnato in un centro di accoglienza. «Arrotondavo la paghetta» si è giustificato.