«Prestifamily» semplifica l’accesso al credito

Negozi finanziari all’anglosassone, sportelli «di vicinato» che semplificano l’accesso al credito alle famiglie: è il profilo dei punti vendita in franchising di Prestifamily, società costituita in gennaio come sintesi di un nuovo approccio al mercato. Si va dai prestiti personali ai finanziamenti su cessione del quinto dello stipendio, dal consolidamento dei debiti alle carte di credito. Dice il vicepresidente Massimo Palermo: «I principali punti di forza sono il servizio, nello standard di Capital Money (cui appartiene il 51% della società, ndr) e i prodotti finanziari che non ci limitiamo a distribuire, ma che scegliamo tra i migliori e confezioniamo a misura delle esigenze della famiglia». Con un backo-ffice a supporto dell’attività nelle diverse fasi, dal caricamento alla delibera della pratica. «In un settore che non brilla per fantasia - spiega l’amministratore delegato Fabio Sijinardo - pensiamo di ampliare le opportunità del credito». C’è anche una carta revolving, Carta Money, cui si legano servizi e contenuti personalizzati.