Prestigio, a Cervia la Gran Fondo Selle Italia

Siamo (quasi) arrivati al via del Prestigio di Cicloturismo, il maggior circuito di gran fondo italiano, comprendente le prove più interessanti, con rarissime eccezioni. Tra qualche domenica, per l’esattezza il 2 aprile, a Cervia scatterà infatti il Gran Fondo Selle Italia, giunta alla sua decima edizione. Un traguardo importante per i (Claudio) Fantini boys che da anni si dedicano con enorme passione alla creazione di eventi sportivi lungo tutta la riviera romagnola con il loro Sportur, un nome e una garanzia. Di sport, passione e divertimento. Non è un caso che per il decennale della GF Selle Italia, Cervia vivrà un lungo festival della bici, denominato appunto «Sportur Bicycle Show» che inizierà il 30 marzo e terminerà il giorno della gara, il 2 aprile.
LA PROVA I percorsi saranno 3: il «lungo», di 155 chilometri, il «medio», di 100 chilometri, e il «corto» di 70 chilometri. Cinque i rifornimenti sul percorso lungo e quattro quelli sul medio. Esiste un tempo massimo per portare a termine la gara: si deve arrivare entro le 15.30 e la partenza è stata stabilita alle 8 del mattino. Ci sarà anche un percorso «slow bike», di tutto riposo, una quarantina di chilometri, più enogastronomici che altro..., ricavato dal tracciato della GF e lungo il quale sono previsti tre punti gourmet. Non manca, naturalmente, anche la mtb. È previsto infatti sabato, 1° aprile, il «Gran Premio internazionale di mtb Spiaggia&Pineta», valido come seconda prova combinata di mtb. La prima era stata corsa il 19 marzo. Interessante perché per la prima volta verrà abbinata la pedalata nella sabbia con quella sulla terra della pineta.
LA TRAPPOLA Il tracciato della prima prova del Prestigio non presenta molte e grosse difficoltà. Sono sette gli strappi principali che attendono gli atleti lungo il percorso, ma in particolare saranno il Ciola e il monte Cavallo a fare la differenza: il primo è di 6.1 chilometri, con pendenza massima dell’ 11% e media del 6.2%; il secondo è di 6 chilometri con pendenza massima del 15% e media del 6.1 5. Il primo si trova nella prima parte della gara mentre il Cavallo è la penultima salita della giornata e, come si dice, in gergo, dovrebbe fare male.
Anche perché la GF Selle Italia è la prima prova di grande respiro della stagione e le gambe e i muscoli della stragrande maggioranza degli atleti sono ancora in rodaggio.
Il Prestigio continuerà poi la prova della Costa Smeralda, in Sardegna, in programma il 23 di aprile, e la Dieci Colli, organizzata nel Bolognese il 1° di maggio. Insomma, su e giù per l’Italia.