Prestiti alle imprese: i tempi si accorciano

Raddoppia l’importo massimo per il finanziamento alle imprese artigiane e cambiano le modalità di concessione: non più dilazionato nel tempo, ma accessibile immediatamente in un’unica rata. La Regione rinnova inoltre la convenzione con Unioncamere Lombardia per la realizzazione di iniziative comuni per la promozione del settore artigiano e mette a disposizione 4 milioni e 200.000 euro all’anno fino al 31 dicembre 2010. È quanto previsto da due provvedimenti approvati dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Artigianato e Servizi Marco Pagnoncelli «In altre parole - spiega l’assessore - le imprese potranno ottenere a tasso agevolato il doppio del finanziamento e l’intera cifra verrà messa loro a disposizione, in un’unica soluzione»