«È presto per essere delusi»

Il campionato della Roma è iniziato in salita, ma il senatore e tifoso a vita Giulio Andreotti, intervenuto ieri alla trasmissione del Gr Parlamento «La Politica nel pallone», è ottimista: «Può capitare di cominciare male. Spesso succede il contrario, di partire bene e poi deludere. È troppo presto, dobbiamo aspettare ancora prima di farci opinione». La Roma ha soltanto un punto, mentre sulla sponda laziale del Tevere si festeggia il primato in classifica: «Certo che la Lazio sia prima non mi riempie di entusiasmo - ha detto Andreotti - ma, derby a parte, oltre che romanista sono romano e contento che una squadra della città vada bene». Bisogna aspettare, quindi, secondo il senatore, anche per parlare di crisi del Milan: «Fa una certa impressione vedere il Milan a zero punti perchè siamo sempre stati abituati a considerarlo molto forte. Ma è una squadra che ha i polmoni buoni e sono sicuro che recupererà in fretta».