Presto una legge regionale per far fare sport ai giovani

«Presto vareremo una legge regionale per favorire la pratica sportiva dei nostri giovani. I dati sono allarmanti: in Liguria il 36 per cento dei giovani non svolge alcuna attività sportiva e questo significa che un giorno queste persone graveranno sul sistema sanitario nazionale. Per questo faremo in modo che i ragazzi si dedichino allo sport». Lo ha detto ieri mattina l’assessore allo sport della Regione Liguria Fabio Morchio nel corso della presentazione della «Giornata nazionale dello sport» che si svolgerà domenica 31 in collaborazione col Coni e le amministrazioni pubbliche. Verrà dedicata un’intera domenica allo sport negli spazi aperti e nelle palestre dove si svolgeranno tornei giovanili, gare ciclistiche, regate, esibizioni ginniche, gare di nuoto, maratone, partite di calcio, di basket, di pallavolo e altre discipline ancora.