Presto la prova con i cittadini

Nei prossimi giorni si riunirà in Prefettura una commissione tecnica. Oltre alle istituzioni e alle forze dell’ordine saranno presenti i gestori della telefonia mobile, i responsabili del trasporto ferroviario e aereo, la Croce rossa, tutti i responsabili dei nuclei di Protezione civile e i vigili del fuoco. Durante l’incontro verrà siglato un protocollo d’intesa tra le diverse forze in campo per gestire in modo più pratico e veloce una qualsiasi situazione di emergenza. Nella stessa riunione saranno stabilite le date delle esercitazioni sul campo. Quindi sarà possibile organizzare le simulazioni di un attacco terroristico a Milano. Teatro dell’operazione saranno gli obiettivi «sensibili» come la metropolitana, le stazioni e tutti i nodi del sistema di trasporto.