Presto la sentenza sull’esito del voto

Presto il Tar Lazio dirà se la lista «Alleanza lombarda Lega pensionati» poteva presentarsi alle scorse elezioni politiche collegata all'Unione, contribuendo alla vittoria del centrosinistra. I giudici della seconda sezione del Tar, infatti, hanno discusso ieri, in camera di consiglio, il ricorso proposto da Amedeo Laboccetta (An) contro l'ammissione, alle ultime elezioni della lista guidata dall’attuale sottosegretario allo Elidio De Paoli. Se il ricorso di Laboccetta fosse accolto, oltre che recuperare un seggio parlamentare per l'uomo politico partenopeo, toglierebbe i 45mila voti dell’Alleanza lombarda ll'attuale maggioranza di governo, rimettendo in discussione il risultato delle ultime elezioni politiche. La decisione dei giudici sarà resa nota con la pubblicazione della sentenza: sui tempi, bocche rigorosamente cucite.