Presto via le transenne da Galleria Mazzini

(...) dall'assessore al traffico Arcangelo Merella riguardo la pericolosità dell'incrocio in corso Europa tra via Timavo e via Isonzo. «È assolutamente urgente - chiede Repetto - che il Comune intervenga su quel tratto di strada o con una rotatoria, o con un sottopasso per metterlo in sicurezza». L'assessore ammette: «È un incrocio davvero pericoloso. In cinque anni sono avvenuti quattro incidenti gravi. Ma l'unica soluzione è quella di sanzionare tutti gli automobilisti che passano con il rosso, vista l'impossibilità di fare una rotatoria e meno che mai un sottopasso, dal momento che sotto l'asfalto c'è un grande serbatoio pieno d'acqua».
In sede consigliare però le polemiche si sono sollevate anche dai banchi della maggioranza. È stato il consigliere della Margherita Gabriele Gronda a chiedere spiegazioni sulla prolungata chiusura dei nuovi giardini di San Donato. «Quell'area verde del centro storico è stata inaugurata in pompa magna prima di quest'estate alla presenza delle autorità, della stampa e dei cittadini - tuona Gronda -. Da allora i cancelli sono rimasti chiusi. È preoccupante un atteggiamento di questo genere da parte dell'amministrazione comunale».
All'interrogazione del consigliere della Margherita avrebbe dovuto rispondere l'assessore competente Luca Dallorto che, non essendo presente in aula, ha passato la palla al collega Seggi. «Ad oggi l'area non risulta formalmente consegnata - spiega l'assessore “sostituto” - Esiste una bozza del bando di gara per l'assegnazione degli edifici limitrofi. Forse i giardini non sono ancora collaudati e occorrono interventi tecnici. Per saperne di più bisognerebbe sentire il presidente della circoscrizione Giuliano Bellezza».