Previsioni Piove: affluenza alta. Il meteo sta coi candidati

L’effetto «niente urne, tutti al mare» non ci sarà. Stavolta il tempo è a favore dei candidati. Piove. Piove a Milano, piove in Lombardia e, con tutta probabilità, in tanti hanno rinunciato a passare il fine settimana al lago o al mare. Con la scheda elettorale alla mano (e l’ombrello nell’altra) è più probabile che si rechino ai seggi elettorali. Già ieri pomeriggio le nuvole hanno coperto il cielo di Milano evitando il rischio «città deserta». Oggi si attende un ulteriore peggioramento del tempo.
La condizione ideale per scongiurare il nemico numero uno, temuto sia dal centrodestra sia dal centro sinistra: l’astensionismo. Le previsioni del meteo portano ad altre previsioni: più persone andranno a votare, più si abbassano le probabilità di andare al ballottaggio tra due settimane.