Preziosi-Colombo attira la folla Vip

Novella Eva

C’erano tutti, ma proprio tutti i genovesi «doc» a salutare Cristoforo Alessandro Colombo Preziosi: «Quando è gratis e c’è pure una cena, tutta la città si muove». Sorride il nostro Sindaco, sorseggiando uno champagne d’annata, dopo aver applaudito l’intuito e «il sogno» di quel bel ragazzo che fu Colombo. «Strana città questa Genova - spiega un gossiparo (uno che fa gossip) venuto da Roma - ama l’abbuffata per l’abbuffata». Già. Pericu commenta quelle parole di Isabella la Cattolica: «Mi dicono che Genova sia una città fredda e poco accogliente». Sussurra: «Spero che il termine freddo non fosse riferito al clima. Non lo accetterei». E giù con un’altra coppetta di champagne. Che serata movimentata! Confusione, disorganizzazione, gente che cercava disperatamente un posto, numeri introvabili. (...)