Preziosi: «Dopo Ferragosto la verità su Gilardino e Pandev»

Come succede ormai da anni fino all'ultimo minuto dell'ultimo giorno del calciomercato, il Genoa è sempre sulla bocca se non di tutti, almeno di molti. A far chiarezza sulle prossime operazioni di mercato, che portano ai nomi di Gilardino, Kucka e Pandev è proprio il massimo dirigente rossoblù. Enrico Preziosi. Che a Radio Kiss Kiss chiarisce una volta per tutti l'operazione che potrebbe portare al Genoa l'attaccante viola. «Entro la fine della settimana prossima si può chiarire la vicenda. Noi abbiamo sempre ammesso il nostro interesse per il giocatore ed è per questo che ci stiamo confrontando con la Fiorentina. Al momento però non c'è ancora nulla di definitivo». Sul centrocampista slovacco rassicura i tifosi. «Credo che faremo un'operazione alla Ranocchia. Ma per ora non si muove da Genova».
E se nell'operazione metà Viviano è già del Genoa, più difficile sembra arrivare al macedone Pandev. Che per andar via dall'Inter ha chiesto una buona uscita. La palla a questo punto passa alla società di Via Durini. Preziosi però non nasconde che «il giocatore potrebbe anche scegliere formazioni con obiettivi diversi. Vedremo».
La squadra intanto è arrivata ieri sera a Gijon dove in serata affronterà i padroni di casa dello Sporting in un'amichevole di prestigio. «Sono soddisfatto di questo mese di preparazione - afferma mister Malesani - ed i risultati si vedranno nel tempo. Stasera giocherà chi ne ha più bisogno». Ventidue i convocati.