Preziosi Il presidente rossoblù accusa: «Nerazzurri disgustosi e antisportivi»

Rafa Benitez è contento e respinge le critiche «Un passo indietro rispetto alla Samp? No, è importante come abbiamo gestito la partita. E poi abbiamo avuto 4-5 occasioni di contropiede in cui avremmo potuto far meglio». Più preoccupazione desta la situazione infermieristica: Lucio si riprenderà, mentre per Julio Cesar e Cambiasso si aspetta il responso dei medici. Gli stessi che hanno sconsigliato l’impiego di Milito a Marassi. Oggi Milan-Juve. «Io tengo all’Inter ma un pari può servire», conclude il tecnico nerazzurro. È felice Davide Santon, al ritorno da titolare: «Vittoria importantissima, soprattutto perché io sto bene e per fortuna le gambe hanno tenuto». Soddisfatto ma dispiaciuto Gasperini. «Poteva concludersi diversamente per quanto abbiamo fatto. Il Genoa ha giocato un buon primo tempo con la possibilità di andare in vantaggio, poi quel gol...». Il Genoa ha pagato le assenze importanti . «Avremmo avuto armi in più. Ci mancava destrezza e abilità tecnica. Dispiace perdere questi punti, ma la strada è quella giusta».
Un fiume in piena invece il presidente del Genoa Enrico Preziosi: «Sono disgustato, lo spettacolo degli ultimi 15 minuti è stato inverosimile. Vedere una squadra che punta a vincere lo scudetto comportarsi come una provinciale è disgustoso. Non dovrebbero ricorrere a certi espedienti. Anche un campione come Eto’o va a fare certe sceneggiate senza essere nemmeno sfiorato. È antisportivo».