Preziosi spegne le polemiche e accende il mercato

In attesa degli accertamenti da parte della Procura Federale, dopo la lite tra Enrico Preziosi e Panucci, il patron rossoblù è tornato a parlare di calcio mercato. Intervenuto a Radio Marte ha spiegato che «con il Napoli ci sono possibilità di effettuare alcune trattative di mercato. Con De Laurentiis ci sentiamo spesso ed i nostri rapporti sono buoni». Torna dunque d'attualità un possibile scambio tra Modesto e Zuniga. Il numero uno rossoblù però frena. «Vedremo. Dipende da molte cose». Sugli errori arbitrali, che sono costati al Genoa la vittoria contro il Parma, taglia corto: «Li considero parte della fase strutturale di una partita». Altre voci vorrebbero il difensore del Bari, Bonucci già in rossoblù a gennaio. La società pugliese però non avrebbe nessuna intenzione di privarsi del giovane scuola Inter. Come confermano le parole del direttore Sportivo Perinetti a Tuttomercato Web: «Bonucci è in comproprietà con il Genoa, ma ne discuteremo solo a fine campionato».
Restando in tema di giovani, Stefan El Shaarawy riceverà presso la Sala Consiliare del Comune laziale il premio Amedeo Amedei. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato per la precocità, abbinata alle qualità messe in mostra dal giovane rossoblù. La squadra riprenderà solo in giornata gli allenamenti in vista della sfida contro la Lazio. Se per Ballardini potrebbe essere la partita della svolta o dell'esonero, i rossoblù arrivano nella Capitale con tutti gli effettivi a parte Jankovic e Kharja. In difesa rientrano dopo la squalifica Biava e Sokratis, ma Gasperson potrebbe attuare il turn-over in vista dell'importantissima sfida europea contro il Valencia.
Continua la prevendita al Genoa Store e nelle ricevitorie Lottomatica, mentre l'Osservatorio ha vietato la trasferta ai tifosi genoani all'Olimpico. Determinanti sono stati i problemi scaturiti nel treno di ritorno da Livorno. Peccato che dopo gli incidenti del derby romano con relativa sospensione della gara, a nessuna delle due tifoserie sia stata vietata alcuna trasferta. Come al solito sono stati usati due pesi e due misure.