Prezzi record per i Btp lunghi

Prezzi ancora in tensione sui mercati europei dei titoli di Stato, con prezzi record per i Btp italiani a scadenze lunghe (10 e 30 anni), ma con il Bund che ha raggiunto ieri quota 124,50 e con la chiusura poco al disotto (124,43) in crescita di 10 tick rispetto a venerdì. Mentre si attendono le emissioni del Tesoro di metà mese, è di ieri la notizia di un samurai bond di Citigroup per 230 miliardi di yen, in sei tranche, con scadenze che vanno dal 2010 al 2035, e tassi dallo 0,74% al 2,65%.