Prg, mancano strade e lo stadio della Lazio

«La conferenza di copianificazione sul nuovo Prg? Una finzione perché, in realtà, Veltroni fa tutto di testa sua sapendo bene che Regione e Provincia sono stati relegati a semplici passacarte». Lo ha detto il segretario regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti durante la conferenza stampa di ieri. Per il capogruppo alla Regione Massimiliano Maselli «l’assetto urbanistico che Regione e Comune stanno elaborando è troppo romanocentrico e non prevede un adeguato assetto viario e infrastrutturale. Tra le varie carenze del Prg c’è anche la questione dello stadio della Lazio. Sarebbe grave, per la società di calcio più vecchia della Capitale, doversi trasferire fuori città: su questo ho chiesto un consiglio straordinario».