Prigionieri sotto il sole nelle autostrade bloccate

È stato il venerdì nero della circolazione stradale in tutta l’area genovese. All’ombra della Lanterna siamo abituati da sempre al traffico caotico dentro e fuori le autostrade, ma a memoria d’uomo nessuno si ricordava di un’intera giornata di code, praticamente ferme, con migliaia di persone prigioniere dentro le proprie auto, sotto un sole che non perdonava. E ben poco ha potuto fare la buona volontà degli agenti della Polizia Stradale, che distribuivano bottiglie d’acqua agli automobilisti in coda, o i volontari della Protezione Civile che, dopo aver faticosamente raggiunto le corsie intasate dai mezzi, si informavano sulla salute delle persone in attesa per prestare eventuali aiuti. Sì, ieri il caos del traffico genovese ha davvero superato (...)