Primarie Pd/ Rispunta Loiero, pronto a sfidare Scopelliti in Calabria

Ad urne quasi chiuse, le primarie del Pd per la presidenza della Regione Calabria danno già un responso: Agazio Loiero sarà - anche se manca ancora l’ufficialità, che arriverà solo oggi in giornata - il candidato dei democratici nella corsa al seggio di governatore. I tre candidati alle primarie Giuseppe Bova, Brunello Censore e Agazio Loiero ieri mattina hanno votato a Reggio Calabria, Serra San Bruno e Catanzaro. Tutti e tre hanno voluto rimarcare il ruolo e l’importanza delle primarie. «Oggi i calabresi - ha detto Bova - diventano meno diseguali degli altri, almeno nella scelta del candidato alla guida della Regione per la nostra coalizione». Secondo Censore le «primarie sono un metodo di alta democrazia rispetto a scelte importanti». Loiero, attuale governatore calabrese, si è detto convinto, invece, che le primarie funzionano perché «la gente vuole essere protagonista delle scelte».