Le primarie? Vince Napolitano

Altro che «triello» Frattini-Alfano-Gelmini per succedere al Cav. Altro che primarie tra Vendola e Bersani. Il Pd il suo leader lo ha già trovato. Il candidato premier del centrosinistra in vista del 2013 è una figura di primo piano della politica, le cui lodi sono state cantate dall’Unità in un numero speciale. Le sue qualità? È un giovane mestierante dell’ideologia, sfoggia un alto profilo istituzionale, vanta un’adolescenziale militanza nel Pci, dimostra grande propensione per la questione meridionale. Sì, finalmente la «rottamazione» è completa e il nuovo è avanzato. Il Pd ha scelto: candiderà Giorgio Napolitano.