Primavalle, rogatorie in Brasile e Nicaragua

La procura della Repubblica di Roma ha inoltrato in Brasile e in Nicaragua due rogatorie per interrogare Achille Lollo e Manlio Grillo in merito alla strage di Primavalle. A confermare la notizia è Franco Ionta, capo del pool antiterrorismo della Procura di Roma. Secondo i legali della famiglia Mattei, le rogatorie sarebbero «relative al procedimento penale per strage che è stato incardinato nei confronti di Perrone, Gaeta e Lecco di fronte al pm Ionta».