Primi ok alla fusione tra le Borse di Londra e Milano

Kinetics Asset Management e Horizon Asset Management hanno espresso ieri il loro sostegno alla fusione del London Stock Exchange (Lse) con Borsa Italiana. Kinetics e Horizon sono due dei maggiori azionisti della Borsa di Londra, secondo dati Reuters. Lse il mese scorso ha firmato un accordo per la fusione con la Borsa di Milano per circa 1,6 miliardi di euro. Ieri mattina inoltre le azioni Lse, sono salite su aspettative che la Borsa londinese riesca a concludere con successo l’acquisizione, dopo la dichiarazione dell’azionista Paulson & Co., favorevole all’operazione di fusione.