Il primo caso dopo 900 anni

Quello inglese dovrebbe essere il primo caso di sacerdoti cattolici accolti ufficialmente nella Chiesa come padre e figlio da 900 anni. Fino alla seconda metà del secolo XI, infatti, i sacerdoti avevano il permesso di contrarre matrimonio e poteva dunque accadere che i figli di un sacerdote ricevessero anch’essi l’ordinazione. Il divieto di matrimonio risale a una decisione di Papa Gregorio VII, Gregorio Magno. La decisione fu presa per evitare che l’alto clero finisse per fare gli interessi delle grandi famiglie aristocratiche del tempo, mettendo in secondo ordine quelli della Chiesa. Il celibato fu anche una risposta alle tesi di Lutero e delle Chiese riformate, che lo avevano abolito.