Primo gol di Motta Cagliari affondato

Genova Con un pizzico di sofferenza il Genoa può mettere in cassaforte la quinta vittoria consecutiva al Ferraris. Diciamolo subito, non è stato facile: il Cagliari ci ha provato fino al triplice fischio. Non sarà stato il Genoa stellare visto a San Siro ma contava soltanto una cosa ieri sera: vincere e la squadra di Gasperini ha compiuto la missione. Il vantaggio nella prima frazione del greco Papastathopoulos, bravo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto (forse, però , in posizione irregolare) sugli sviluppi di un assist di Mesto ha permesso al Genoa di impostare la partita come sperava alla vigilia. E il raddoppio di Thiago Motta sembrava mettere la parola fine. Invece, il palo di Conti e la rete di Bianco ridavano fiato alle speranze del Cagliari che provava l’assalto, nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Fini.