Il primo inquilino della Casa Bianca

La Casa Bianca fu completata nel 1800, pochi mesi prima dell'addio di John Adams a quella che con lui diventò la residenza del presidente degli Stati Uniti d'America. Lasciandola al suo successore, Thomas Jefferson, Adams decise di portare via tutto: mobilio, suppellettili, persino il personale domestico. Da allora (era proprio il 1801) l'America ha allestito i cosiddetti transition team: sono gruppi di persone che gestiscono la transizione da un'amministrazione all'altra. Non si parla di politica, ma di banale concretezza: ci si occupa di piatti, bicchieri, quadri, financo dei tendaggi.