Il primo sito che offre la sistemazione ad hoc

L’idea è di un gruppo di studenti del Politecnico. Sono stati loro a creare, nel 2004, il primo sito (http://webcasa.poliself.it) dove gli studenti possono trovare un alloggio. «Per leggere gli annunci è necessario registrarsi inserendo un codice che solo gli iscritti al Politecnico hanno - racconta Giovanna -. Lo studente trova la descrizione dettagliata della casa e del tipo di contratto. Gli annunci vengono aggiornati ogni due mesi». Al sito lavorano cinque persone, a Giovanna tocca la «prima accoglienza». Anche on line. «Mi ha appena scritto un ragazzo turco che sta per arrivare al Politecnico. Faremo la ricerca sul sito per lui, così potrà iniziare a cercar casa dalla Turchia».