Il primo tempio buddista d’Europa

Il primo tempio buddista cinese d’Europa è stato inaugurato ieri mattina a Roma nel rione Esquilino dove, per la consacrazione, sono intervenuti otto monaci buddisti arrivati dalla Cina. Una breve cerimonia all’aperto, nonostante la pioggia battente, e poi le centinaia di cinesi arrivati da ogni parte d’Europa si sono riversate nel nuovo tempio sito in via Ferruccio. Con il capo monaco buddista, anche una cinquantina di novizi tutti rigorosamente vestiti di nero. La cerimonia di consacrazione del luogo di culto ha visto l’intonazione di canti tradizionali, accompagnati da suoni cadenzati di tamburi.