Primo tempo al rallentatore con una ripresa fulminante

Il Genoa è una fuoriserie dalla ripresa fulminante. Proprio come un'auto sportiva infatti la squadra di Gian Piero Gasperini esplode nei secondi tempi di questo entusiasmante campionato.
Le statistiche di questa serie A dicono anche questo: se le partite finissero al 45', con appena 9 gol realizzati e 29 punti all'attivo, i rossoblù sarebbero ultimi in classifica insieme all'Empoli.
Dopo l'intervallo, però, qualcosa cambia sempre tanto che fino a questo punto i Gasperini Boys dopo la strigliata negli spogliatoi hanno realizzato qualcosa come 34 reti determinando un miglioramento di 16 punti in classifica.
Un elemento che testimonia tra l'altro lo stato di salute del gruppo capace di spingere sull'acceleratore fino al novantesimo e anche oltre.
La squadra intanto ieri pomeriggio ha ripreso la preparazione al Pio di Pegli con la buona notizia del recupero di Danilo. Ancora una seduta differenziata, invece, per Santos che dovrebbe essere gradualmente reintegrato. Cure e massaggi per Fabiano mentre Masiero e Juric hanno sostenuto esercitazioni specifiche.
Sul fronte mercato del mercato infine voci milanesi darebbero per fatto l' accordo con l'Inter per la cessione di Konko sulla base di 8 milioni di euro corrisposti in parte con una contropartita tecnica.