Il principe Filippo ricoverato d’urgenza

Il principe Filippo di Edimburgo, consorte della regina Elisabetta II, è stato ricoverato ieri pomeriggio nella clinica privata londinese «King Edward VII» a causa di un’infezione polmonare: lo ha reso noto Buckingham Palace, che non ha fornito alcuna ulteriore notizia sullo stato di salute del Principe se non che verrà sottoposto a degli esami clinici e opportune terapie. Secondo fonti del Palazzo Reale citate dalla rete satellitare britannica SkyNews, l’87enne Filippo sarebbe stato ricoverato a scopo precauzionale e continuerebbe a lavorare normalmente: non è chiaro tuttavia quanto tempo dovrà rimanere in ospedale, dato che sono stati cancellati gli impegni ufficiali per il fine settimana e rimangono incerti quelli della prossima settimana, compresa la cena in onore del sessantesimo anniversario della fondazione dello Stato di Israele.