Il principe Pacelli re per un giorno dell’Eucalyptus

Chiara Levantesi

Il principe Filippo Pacelli ha vinto la prima tappa del Mercedes Benz Roma, che si è disputata lo scorso sabato, presso il golf club «Eucalyptus» di Aprilia. Oltre 150 i concorrenti in gara, arrivati da tutto il Lazio per giocare con formula diciotto buche stableford individuali. Pacelli ha primeggiato nella prima categoria con 39 punti. A seguire si sono piazzati Carlo Loreti (37) dell'Eucalyptus e Riccardo Valeri (35). Il primo posto della seconda categoria (da 16 a 36 di handicap) se l'è aggiudicato Antonio Russo (42), seguito da Gianluca Boschi (41) e Augusto Moneta (41). La tappa prevedeva anche un premio per il miglior punteggio lordo che è stato quello di Mauro Pompei (32), mentre la palma d'oro dei senior è andata a Costantino Vallari (35). Nella squadra femminile si è distinta Miriam Dentini (37).
Dopo la gara, Thomas Anger, amministratore delegato della Mercedes Benz Roma e Antonio Melidoni, responsabile della comunicazione, hanno consegnato ai rispettivi vincitori, i premi in argento. Anger ha espresso piena soddisfazione per il successo che ogni anno riscuote l'evento golfistico organizzato nel Lazio ed ha riferito l'intenzione della casa tedesca di potenziare l'impegno promozionale sui green. Nell'occasione, sono stati anche presentati, con tanto di test driver, i nuovi modelli creati da Mercedes Benz, le nuove Classe R e S. All'interno di questo show room all'aperto è stato premiato anche il miglior golfista possessore di una vettura Mercedes: si chiama Pasquale Vitiello ed ha vinto con 34 punti.
Il trofeo Mercedes Benz Roma prosegue nei prossimi giorni con altre sei gare. Questo il calendario: «Olgiata» 8 di aprile, «Marco Simone» il 22 di aprile, «Acquasanta» 6 maggio, «Castelgandolfo» il 14 maggio, al «Parco de' Medici» il 21 maggio e finale al «Parco di Roma» il 25 giugno.