Il principe di Piemonte non è il «tanguero» ma il nipote di Amedeo

Caro Granzotto, ho appreso dal «Giornale» che è nato Umberto di Savoia, figlio di Aimone di Savoia e Olga di Grecia, sua sposa. Avendo molta stima dell’ultimo scomparso sovrano d’Italia mi rallegro molto che un suo parente abbia deciso di mettere al proprio figlio il suo nome; cosa che non ha fatto Vittorio Emanuele, anche perché era in nota opposizione al padre. Dallo stesso articolo apprendo anche che al bambino è stato assegnato il titolo di Principe di Piemonte. E da qui il «reale» pasticcio. Mi chiedo e le chiedo a questo proposito com’è possibile che vi siano due Principi di Piemonte. Infatti Emanuele Filiberto, il ballerino figlio di Vittorio Emanuele, viene nominato come Principe di Venezia e di Piemonte. Forse che è falso uno dei due?