«Principessa della Czarda» e «Vedova allegra» al Carcano per tre giorni

Da oggi a domenica al teatro Carcano la Compagnia Corrado Abbati presenta le operette «La vedova allegra» nell'edizione del centenario e «La principessa della Czarda» in un nuovo, brillante allestimento. Oggi l’appuntamento è alle 20.30 domani alle ore 15.30. Tratta dalla commedia L'attaché di H. Meilhac, La vedova allegra fu rappresentata per la prima volta a Vienna il 30 dicembre 1905 riscuotendo un successo clamoroso. Vero erede di Johann Strauss, il re del valzer, l'ungherese Franz Lehár raggiunse con questa operetta un primato mondiale: La vedova allegra è tuttora, per la verve e la ricca invenzione melodica e ritmica, fra la trentina di opere da lui scritte, quella più frequentemente rappresentata in tutti i paesi del mondo. Corrado Abbati ne ha curato l'allestimento in occasione del centenario del debutto presentandola anche al Carcano dove torna nuovamente quest'anno per due repliche straordinarie a grande richiesta (anche domenica ore 15.30). La principessa della Czarda è sicuramente una delle operette più rappresentate. Un successo che si deve al meraviglioso spartito di Kálmán dove gli spunti della musica tzigana si fondono con splendidi valzer.
Poltronissima euro 32 - balconata euro 25
Per prenotazioni 02/55181377-02/55181362.